venerdì 19 gennaio 2018

Mondo
L’Alleanza evangelica mondiale conferma la sua posizione storica sull’unità
Riforma.it
(Marta D'Auria) In una dichiarazione ufficiale l’Aem risponde alle accuse di avere un «programma ecumenico» incoerente con le sue radici storiche evangeliche -- L’Alleanza evangelica mondiale (Aem) ha risposto con una dichiarazione ufficiale all’accusa di avere un «programma ecumenico» incoerente con le sue radici storiche evangeliche. Lo scorso dicembre i Consigli delle Alleanze evangeliche nazionali in Italia, Spagna e Malta hanno redatto (...) 
Svizzera
Cross from Salvador that is Christian sign of unity is dedicated at Ecumenical Centre
WCC
A Salvadoran Cross that is a now an icon of Christian unity was dedicated and placed in the World Council of Churches’ Chapel in Geneva, Switzerland on the first day of the Week of Prayer for Christian Unity. The 2-metre high cross from Salvador has become known as the Lund Cross from the Swedish city where Lutherans and Roman Catholics (...) 
Filippine
Philippine church leaders warn against media repression
UCANews
(Mark Saludes and Inday Espina-Varona) Several church leaders in the Philippines have joined a growing protest against what they called a state attempt to suppress the media following the license revocation of an online news website critical of the government. (...)
Cile
"Son todas calumnias": la polémica defensa del papa Francisco al obispo Juan Barros, acusado de encubrir abuso sexual de menores en Chile
BBC Mundo
El papa Francisco defendió este jueves durante su visita a Chile al obispo Juan Barros, acusado de encubrir casos de abuso sexual de menores. "El día que me traigan una prueba contra el obispo Barros, ahí voy a hablar", dijo el pontífice en la ciudad de Iquique, donde hoy celebrará la tercera y última misa de su viaje. (...)
Myanmar
Kachin bishops meet Myanmar military chief. As fighting escalates in the north, church representatives call for finding peace through talks, not weapons
UCANews
(John Zaw) Four Kachin bishops have met Myanmar's military chief Min Aung Hlaing to talk prospects for peace in the country's north, where fighting between the military and armed ethnic groups has intensified. Retired Archbishop Paul Zinghtung Grawng of Mandalay and Bishops Philip Lasap Za Hawng of Lashio, Francis Daw Tang of Myitkyina and Raymond Sumlut Gam of Banmaw attended a meeting (...)
Reuters
(Philip Pullella, Marion Giraldo) Pope Francis said on Thursday that it is not Christian to shut out immigrants, urging nations to welcome people whose lives had been “watered down” by poverty, injustice and exploitation. Francis, whose defense of migrants and refugees has been a key theme of his nearly 5-year-old pontificate, spoke on his last day in Chile before he was due to leave for Peru to start the second and last leg of his Latin American tour. “There is no Christian joy when doors are closed; (...)
Agência Ecclesia
O Papa Francisco partiu esta quinta-feira do Chile, no final da primeira etapa da sua 22.ª visita apostólica internacional, que durou quatro dias e inclui passagens pelas cidades de Santiago, a capital chilena, Temuco e Iquique. O avião papal levantou voo do aeroporto internacional ‘Diego Aracena’, na cidade de Iquique, rumo a Lima, a capital do Peru, onde Francisco irá estar durante (...)
Chile: «Que o grito do pobre nos ensine a estar atentos às novas formas de exploração» – Papa Francisco (Agência Ecclesia)
Cile
¿Cuál es la relación del obispo Barros con los casos de abusos sexuales?
biobiochile 
Durante la visita del papa Francisco a Chile, la figura del obispo Juan Barros, quien ha sido cuestionado por su cercanía con Fernando Karadima, ha generado gran polémica por su participación en las misas que han sido oficiadas en Santiago, Temuco e Iquique. Los abusos sexuales a menores al interior de la Iglesia Católica han causado revuelo, tanto en el país como a nivel mundial. Por ello, el mismo Papa pidió perdón a las víctimas en su visita a La Moneda. (...)
Vatican Insider
(Andrea Tornielli) Alla fine della messa, l’agente al passaggio della papamobile è stata scalzata a terra. Francesco ha fatto fermare il mezzo e ha voluto andare a sincerarsi delle sue condizioni. Una donna carabiniere a cavallo è stata disarcionata proprio al passaggio della papamobile che ha prontamente virato per cercare di evitarla e Francesco ha fatto fermare l’auto. Ha deciso di raggiungere la donna rimasta a terra e insieme ai soccorritori ha voluto rendersi conto delle sue condizioni. Alla fine della messa nel Campus Lobito di Iquique il Pontefice è salito sulla papamobile per raggiungere la casa di ritiri (...)
Angola
Angola church wins radio rights battle
The Tablet
The Church in Angola has won a decisive victory in a decades-old struggle with the Government. Radio Ecclesia, owned by the Angolan Bishops’ Conference, has been granted a licence to broadcast across the whole country. Previously it could only broadcast in the capital, Luanda. The announcement was made by President João Lourenço, at a press conference on Jan. 8. Fr Augusto Epalanga, chief news editor for Ecclesia, said the radio station has more to give the people of Angola than evangelisation alone. “We also inform and entertain and this will benefit the people because they have a right to be informed,” he said. (...)
El Dínamo
Luego que el Papa Francisco saliera en defensa de Juan Barros y rechazara cualquier acusación en su contra respecto al encubrimiento de los abusos sexuales cometidos por Fernando Karadima, las víctimas del sacerdote dieron una conferencia de prensa para repudiar estas palabras. Así, James Hamilton, Juan Carlos Cruz y José Andrés Murillo enfrentaron los micrófonos y dieron a conocer una declaración pública en la cual respondieron al emplazamiento de Bergoglio: “el día que me traigan pruebas voy a hablar. Todo es calumnia”. (...)
Vatican Insider
(Andrea Tornielli) Sull’aereo da Santiago del Cile a Iquique Francesco unisce a sorpresa in matrimonio due operatori della compagnia aerea Latam. Questo sacramento sta a significare molto...». Carlos e Paula hanno ancora le lacrime agli occhi. Fino a pochi minuti prima hanno servito panini e bevande ai passeggeri del volo Santiago-Iquique. Lui è uno steward, lei è una hostess.  Si dovevano sposare in chiesa nel 2010 ma il terremoto ha distrutto la loro parrocchia a Santiago del Cile così si erano sposati solo civilmente. Ma ora sono marito e moglie anche per la Chiesa Cattolica perché per la prima volta un Papa ha celebrato un matrimonio in volo. (...)
Venezuela
Comunicado de la Comisión de Justicia y Paz de la CEV ante los últimos hechos de Violación de los Derechos Humanos en el País
Conferencia Episcopal Venezolana
«La vida humana es siempre sagrada, válida e inviolable» Papa Francisco -- La Comisión de Justicia y Paz de la Conferencia Episcopal Venezolana, instancia eclesial que tiene como norte, velar por la vigencia y cumplimiento de los Derechos Humanos en Venezuela ha visto con preocupación y dolor los últimos hechos acontecidos en el país. (...)
Cina
Semaine de prière pour l’unité des chrétiens: que pouvons-nous apprendre de la diversité des chrétiens en Chine?
Eglises d'Asie
Depuis la réouverture politique du régime communiste à la fin des années 70, il est devenu la norme de distinguer entre deux types de chrétiens en Chine. Dans le cadre de la semaine pour l'unité des chrétiens, du 18 au 25 janvier, Michel Chambon propose des pistes de réflexion pour surmonter cette approche.  (...)
Agência Ecclesia
O Papa Francisco chegou hoje ao Peru, onde vai encontrar-se em Puerto Maldonado com indígenas locais e também de outros países sul-americanos como a Bolívia e o Brasil, que são atravessados pela Amazónia. A chegada do Papa argentino ao aeroporto de Lima aconteceu pelas 17h00 locais (mais cinco em Portugal), com o Papa a ser recebido com honras de chefe de Estado pelo presidente peruano, Pedro Pablo Kuczynski, e por representantes das entidades oficiais e civis do país. (...)
elmostrador
Como si fuera un huracán que acaba con lo último que quedaba en pie, el Papa lanzó la frase más demoledora de su visita: “El día que me traigan una prueba contra el obispo Juan Barros, ahí voy a hablar… No hay una sola prueba en contra. Todo es calumnia”. Sus dichos en relación con el obispo de Osorno, Juan Barros, dejaron a una parte de la Iglesia conforme con su intervención, mientras la otra se tomaba la cabeza a dos manos. Es parte de lo que deja el paso del Papa. Una visita despoblada de fieles y desastrosa para la unión de la Iglesia, en clara oposición, y cuyas grietas quedan más al descubierto que nunca. (...)
Vaticano
(a cura Redazione "Il sismografo")
Venerdì 19 gennaio 2018
LIMA-PUERTO MALDONADO-LIMA          
08:30 - 14:30 Roma
INCONTRO CON LE AUTORITA’, con la SOCIETA’ CIVILE e con il CORPO DIPLOMATICO nel Cortile d’Onore
Discorso del Santo Padre
09:00 - 15:00 Roma
VISITA DI CORTESIA AL PRESIDENTE nel Salone degli Ambasciatori del Palacio de Gobierno
09:55 - 15:55 Roma
Partenza in aereo da Lima per Puerto Maldonado
11:45 - 17:45 Roma
Arrivo all’aeroporto di Puerto Maldonado
12:00 - 18:00 Roma
INCONTRO CON I POPOLI DELL’AMAZZONIA nel Coliseo Regional Madre de Dios
Discorso del Santo Padre
13:00 - 19:00 Roma
INCONTRO CON LA POPOLAZIONE nell’Istituto Jorge Basadre
Saluto del Santo Padre
13:15 - 19:15 Roma
Pranzo con i rappresentanti dei popoli dell’Amazzonia nel Centro Pastorale Apaktone
15:45 - 21:45 Roma
VISITA all’HOGAR PRINCIPITO
Saluto del Santo Padre
16:50 - 22:50 Roma
Partenza in aereo per Lima
18:40 - 00:40 Roma
Arrivo all’aeroporto di Lima
19:00 - 01:00 Roma
Incontro privato con i membri della Compagnia di Gesù nella chiesa di San Pedro
Il Sismografo
Monitoraggio del web: giovedì 18 gennaio 2018 (N° 307)
(a cura Redazione "Il sismografo")
(1) Attività del Santo Padre/Santa Sede 
Santa Messa e Celebrazione Fraterna per l’integrazione dei popoli al Campus Lobito di Iquique. Omelia del Santo Padre: "Questa terra è terra di sogni, ma facciamo in modo che continui a essere anche terra di ospitalità"
Questa mattina il Santo Padre Francesco, dopo essersi congedato dalla Nunziatura Apostolica di Santiago, si è trasferito in auto alla Base Aerea “Grupo 8 della FACH” da dove, alle ore 8.05 locali (12.05 ora di Roma) è decollato verso Iquique a bordo di un A321 della LATAM, dopo aver salutato individualmente 20 persone del Comitato Organizzatore.
Al Suo arrivo all’Aeroporto Internazionale “Diego Aracena” di Iquique, il Papa è stato accolto da S.E. Mons. Guillermo Patricio Vera Soto, Vescovo della Città, dal Presidente della Regione e dal Sindaco. Erano inoltre presenti un gruppo di fedeli, alcuni bambini e un coro. Quindi il Santo Padre Francesco si è trasferito in auto al Campus Lobito. Al Suo arrivo, dopo un giro in papamobile tra i fedeli, alle ore 11.30 locali (15.30 ora di Roma), il Papa ha presieduto la Santa Messa per l’integrazione dei popoli in onore di “Nuestra Señora del Carmen”, Madre e Regina del Cile. Per l’occasione la statua della “Virgen de la Tirana” è stata trasportata dal Santuario al luogo della Messa. Nel corso del rito ha avuto luogo l’Incoronazione dell’Immagine de la Virgen de la Tirana.
VENERDI 19 GENNAIO 2018

giovedì 18 gennaio 2018

Perù
Papa Francesco è arrivato a Lima, capitale del Perù, seconda tappa del pellegrinaggio sudamericano

(a cura Redazione "Il sismografo")
Il velivolo di Latam, linea aerea cilena, è arrivato alle 22.32 (16.32, ora locale) all'aeroporto internazionale di Lima "Jorge Chávez", capitale del Perù, dove in pratica domattina comincia l'intenso programma del Santo Padre fino al 21 gennaio di questa seconda visita di un Pontefice dopo quella di s. Giovanni Paolo II nel 1985. Il Papa a Lima è stato accolto dal Presidente del Perù e dai vescovi del Paese, tra cui il cardinale Juan Luis Cipriani, 74 anni, arcivescovo di Lima.
Cile
Il Santo Padre Francesco saluta il Presidente dell’Agrupación de Familiares de Ejecutados Políticos y Detenidos Desaparecidos de Iquique y Pisagua (AFEPI)
Sala stampa della Santa Sede
Oggi, alla Casa Santuario di “Nuestra Señora de Lourdes”, il Santo Padre Francesco ha salutato il Presidente della Agrupación de Familiares de Ejecutados Políticos y Detenidos Desaparecidos de Iquique y Pisagua (AFEPI), Héctor Marín Rossel, in rappresentanza delle vittime della repressione degli anni ’70. Suo fratello, Jorge, fu sequestrato il 28 settembre 1973 ed ucciso lo stesso giorno ad Iquique: aveva 19 anni.
Gerusalemme
Los obispos critican las “decisiones inaceptables” que hacen peligrar la paz en Tierra Santa
Vida Nueva
Al concluir este jueves 18 de enero el encuentro anual de la Coordinadora de las Conferencias episcopales para la Iglesia en Tierra Santa y la Asamblea de Obispos Católicos de Tierra Santa, los pastores que han participado en él se han comprometido, a través de un comunicado, a trabajar “para hacer de esta tierra un lugar más humano y más digno para los jóvenes de hoy y del futuro“. (...)
Perù
Papa Francisco en Perú en vivo: Pontífice ya está rumbo a Lima [video]. Llegada anticipada

peru21.pe
El papa Francisco culminó su gira por Chile y hace instantes partió desde Iquique hacia Lima. Se espera que arribe al Grupo Aéreo N°8 (Callao) a las 16:50 p.m., donde será recibido por el presidente Pedro Pablo Kuczynski. El Nuncio Apostólico Nicola Girasoli anunció que el vuelo del Papa se ha adelantado media hora por lo cual ya no arribará a las 17:20 p.m. como estaba previsto.  En la avenida Elmer Faucett, a la altura del Grupo Aéreo N°8,  se vienen congregando gran cantidad de fieles católicos para esperar la llegada del Papa Francisco. El Sumo Pontífice llegará esta tarde a Lima procedente de Iquique (Chile).
Cile
El papa concluye su visita a Chile empañada por polémicas
AFP
Indígenas expoliados, migración ilegal, escándalos de pederastia en la Iglesia. El papa concluyó este jueves una visita a Chile jalonada por polémicas, antes de emprender viaje a Perú. En su última misa, en una playa del Pacífico, en el norte de Chile, ante 50.000 personas, el papa habló del asunto más emblemático de su pontificado: la defensa de los migrantes. (...) 
Servizi, interviste e approfondimenti nel ‘Diario di Papa Francesco’ e Tg2000, domani venerdì 19 gennaio a partire dalle 16. Papa Francesco in Perù. L’incontro con i popoli dell'Amazzonia nel Coliseo regional Madre de Dios; l’incontro con la popolazione nell'istituto ‘Jorge Basadre’; la visita all'Hogar el Principito; l’incontro con le autorità, con la società civile e con il corpo diplomatico e la visita al Presidente nel palazzo presidenziale. Sono gli appuntamenti della giornata di Bergoglio che Tv2000 trasmette, in collaborazione con il Vatican Media, venerdì 19 gennaio, nelle dirette speciali del ‘Diario di Papa Francesco: alle 16 e alle 21.10. Conducono Gennaro Ferrara e Nicola Ferrante.
El Comercio
Unos 2.500 periodistas se han acreditado en el Perú para cubrir la visita del papa Francisco, que lo llevará el viernes a Puerto Maldonado y el sábado a Trujillo. El papa Francisco se despidió el jueves de los chilenos con un llamado a abrir sus brazos a las nuevas oleadas de inmigrantes y a brindarles un trato más justo, después de una serie de actividades en el puerto de Iquique, la última escala de su visita al país. Acto seguido, el Sumo Pontífice abordó el avión que lo llevará al Perú para una visita de tres días. (...)
Perù
Abusos: el Papa va a fondo en el escándalo Sodalicio
ABC 
(Andrés Beltramo Álvarez) Se llama Sodalitium Christianae Vitae. Conocido simplemente como Sodalicio. Un movimiento católico de origen peruano que, a finales de los noventa, alcanzó su máximo momento de expansión y poder, incluso en Roma, pero que hoy atraviesa una profunda crisis por los abusos de todo tipo, incluso sexuales, perpetrados por su fundador. (...)
Vaticano
El papa pide un estatuto especial que preserve Jerusalén como "lugar de paz"
EFE- El Periodico de México
El papa apostó por un estatuto especial que preserve la vocación de "lugar de paz" de Jerusalén más allá de las cuestiones territoriales, en una carta al imán de la universidad islámica de El Cairo Al Azhar, difundida hoy por la Santa Sede. "Desde este momento aseguro que no cesaré de invocar a Dios para la causa de la paz, de una paz verdadera, real", (...) 
Cile
Viaggio Apostolico del Santo Padre Francesco in Cile e Perù (15 – 22 gennaio 2018) – Congedo dal Cile e Telegramma al Presidente della Repubblica del Cile
Sala stampa della Santa Sede
Pranzo con i Membri del Seguito Papale alla “Casa de retiros” del Santuario di “Nuestra Señora de Lourdes”
Oggi, alle ore 14 locali (18 ora di Roma), il Santo Padre Francesco ha pranzato con il Seguito Papale alla “Casa de retiros del Santuario di Nuestra Señora de Lourdes”.
Al Suo arrivo il Papa è stato accolto dal Rettore e da due sacerdoti della Casa che lo hanno accompagnato in chiesa, dove ha offerto un omaggio floreale che gli è stato consegnato da tre bambini.

Cile
Del barrio Cumelén a Temuco por Francisco
LMNeuquen
(Ana Laura Calducci) Norma del Carmen Cid tiene 84 años y se animó a acompañar a su hija en una travesía de una semana desde su casa en el barrio Cumelén de Neuquén hasta Temuco, a 517 kilómetros de distancia, para ver por primera vez al Papa. Ayer, emocionadas, ambas estuvieron atentas a cada palabra de la misa que ofreció Francisco en el país trasandino. Norma contó que no iba a viajar a Chile pero su hija, Uberlina, insistió. “Ella es muy católica y quería estar, así que ahí decidí acompañarla yo, que soy la mamá, y también vino uno de sus hijos”, explicó. (...)
Vaticano
Synode sur les jeunes, la sexualité ne sera pas une « question centrale »
La Croix
(Gauthier Vaillant) À neuf mois du synode des évêques sur « les jeunes, la foi et le discernement des vocations » qui se tiendra à Rome en octobre prochain, plusieurs questions demeurent concernant son organisation, notamment la place qu’occuperont les jeunes dans cette assemblée d’évêques. De même, peu de précisions avaient jusqu’à maintenant été données par le Vatican, concernant le « pré-synode » qui aura lieu en mars à Rome, à l’initiative du pape François. (...)
Cile
Chile: «O vosso país, o mundo, a Igreja precisa que vocês a interpelem» – Papa Francisco aos jovens
Agencia Ecclesia
O Papa desafiou hoje no Chile os jovens a serem “protagonistas de futuro” para o seu país, para a Igreja e para o mundo, rejeitando o conformismo que faz estar ‘desligado’ de tudo e de todos. Num encontro com os mais novos no Santuário Nacional de Maipu, em Santiago, Francisco alertou para o perigo dos jovens vaguarem pela realidade e pela sociedade sem “sonhos” nem “forças”, por pensarem que “não têm nada para dar”. “Um jovem disse-me que o que o faz ficar de mau humor é quando o telemóvel fica sem bateria ou sem ligação à internet. (...)
periodistadigital.com
Las víctimas de Pinochet, al Papa: "En sus manos dejo la esperanza de encontrar a nuestros desaparecidos". J. Bastante/Agencias).- "En sus manos dejo la esperanza de encontrar a nuestros detenidos desaparecidos". Héctor Marín Rossel tenía 17 años cuando, el 28 de septiembre de 1973, vio como su hermano Jorge, de 19, era secuestrado y asesinado por los 'milicos' comandados por el general Augusto Pinochet. Ocurrió en Iquique, el mismo lugar donde, 45 años después, fue recibido por el Papa Francisco. En la Gruta de Lourdes, adonde se dirigió después de celebrar la misa en el desierto, Bergoglio mantuvo un breve encuentro con Rossel y otra persona, que le hicieron entrega de una carta en la que se solicita la ayuda del Vaticano para esclarecer, en la medida de lo posible, las circunstancias de la desaparición de miles de personas en los duros años de la dictadura chilena. (...)
Perù
In attesa dell'arrivo di Francesco in Amazzonia: le tragedie di una regione magnifica e sfruttata
(a cura redazione "Il sismografo)
(Francesco Gagliano - ©copyright) Conclusa da poco la visita al Cile Papa Francesco si appresta a iniziare la seconda parte del suo sesto Viaggio Apostolico in America Latina. I prossimi tre giorni saranno dedicati al Perù e il Pontefice ha voluto mettere l'Amazzonia all'apice della sua agenda. Terra magnifica, non solo perché è polmone verde della Terra, l'Amazzonia è un vero e proprio tesoro di biodiversità; il suo patrimonio, tuttavia, è messo da decenni  in pericolo per lo sfruttamento intensivo delle foreste, dei terreni e degli stessi abitanti.
Cile
Video: Francisco detuvo recorrido para ayudar a carabinera que cayó de un caballo
EFE - ElPaís.com.co
El papa Francisco se bajó del papamóvil que recorría las calles de Iquique, en su ultima jornada de la visita a Chile, para informarse del estado en que se encontraba la carabinera que cayó del caballo cuando él pasaba a su lado. Según se puede ver en el video que se ha compartido por redes sociales, el papamóvil pasó al lado del equino, que se asustó y tiró al suelo a la carabinera. (...)
Video (DW) 
Cile
Iquique. “Casa de retiros del Santuario Nuestra Señora de Lourdes”. Dono del Santo Padre
Sala stampa della Santa Sede
[Text: Italiano, English] 
Croce latina di smalto su legno. Dono offerto alla Casa de “Nuestra Señora de Lourdes” di Iquique. Ispirata nella sua particolare forma alla “Croce latina” che campeggia sulla volta a cielo stellato del mausoleo ravennate di Galla Placidia, essa è stata realizzata nel 2011 dalla mosaicista Romina Castiglione, che ha fatto uso di vetri di murano e murrine, incastonandole su un pannello di legno trattato a foglia d’oro opportunamente invecchiato. Nonostante la sua disarmante semplicità, la particolare decorazione dal gusto romanico di questa croce riesce a rendere particolarmente prezioso questo manufatto, poiché il sapiente uso delle murrine e dei vetri colorati lo avvicina alla grande tradizione bizantina, che proprio a Ravenna è stata celebrata mediante i mosaici risalenti all’epoca di Giustiniano I (527-565).
Vaticano
(a cura Redazione "Il sismografo")
*** Santa Messa e Celebrazione Fraterna per l’integrazione dei popoli al Campus Lobito di Iquique. Omelia del Santo Padre: "Questa terra è terra di sogni, ma facciamo in modo che continui a essere anche terra di ospitalità"
Questa mattina il Santo Padre Francesco, dopo essersi congedato dalla Nunziatura Apostolica di Santiago, si è trasferito in auto alla Base Aerea “Grupo 8 della FACH” da dove, alle ore 8.05 locali (12.05 ora di Roma) è decollato verso Iquique a bordo di un A321 della LATAM, dopo aver salutato individualmente 20 persone del Comitato Organizzatore.
Al Suo arrivo all’Aeroporto Internazionale “Diego Aracena” di Iquique, il Papa è stato accolto da S.E. Mons. Guillermo Patricio Vera Soto, Vescovo della Città, dal Presidente della Regione e dal Sindaco. Erano inoltre presenti un gruppo di fedeli, alcuni bambini e un coro. Quindi il Santo Padre Francesco si è trasferito in auto al Campus Lobito. Al Suo arrivo, dopo un giro in papamobile tra i fedeli, alle ore 11.30 locali (15.30 ora di Roma), il Papa ha presieduto la Santa Messa per l’integrazione dei popoli in onore di “Nuestra Señora del Carmen”, Madre e Regina del Cile. Per l’occasione la statua della “Virgen de la Tirana” è stata trasportata dal Santuario al luogo della Messa.
Papa in Cile
Sala stampa della Santa Sede
[Text: Italiano, English, Español]
Al termine della Celebrazione Eucaristica, il Santo Padre Francesco ha rivolto ai fedeli e pellegrini presenti alcune parole di saluto. Dopo la benedizione finale e il saluto al Presidente della Repubblica, Sig.ra Michelle Bachelet Jeria, il Papa si è trasferito in auto alla “Casa de retiros” del Santuario “Nuestra Señora de Lourdes” dei Padri Oblati. Pubblichiamo di seguito le parole di saluto del Santo Padre:
Italiano
Al termine di questa celebrazione, desidero ringraziare Mons. Guillermo Vera Soto, Vescovo di Iquique, per le gentili parole che mi ha rivolto a nome dei fratelli Vescovi e di tutto il popolo di Dio. Ed ecco che ci salutiamo.
Papa in Cile
Santa Messa e Celebrazione Fraterna per l’integrazione dei popoli al Campus Lobito di Iquique. Omelia del Santo Padre: "Questa terra è terra di sogni, ma facciamo in modo che continui a essere anche terra di ospitalità"
Sala stampa della Santa Sede
[Text: Italiano, Español, English]
Questa mattina il Santo Padre Francesco, dopo essersi congedato dalla Nunziatura Apostolica di Santiago, si è trasferito in auto alla Base Aerea “Grupo 8 della FACH” da dove, alle ore 8.05 locali (12.05 ora di Roma) è decollato verso Iquique a bordo di un A321 della LATAM, dopo aver salutato individualmente 20 persone del Comitato Organizzatore.
Al Suo arrivo all’Aeroporto Internazionale “Diego Aracena” di Iquique, il Papa è stato accolto da S.E. Mons. Guillermo Patricio Vera Soto, Vescovo della Città, dal Presidente della Regione e dal Sindaco. Erano inoltre presenti un gruppo di fedeli, alcuni bambini e un coro. Quindi il Santo Padre Francesco si è trasferito in auto al Campus Lobito. Al Suo arrivo, dopo un giro in papamobile tra i fedeli, alle ore 11.30 locali (15.30 ora di Roma), il Papa ha presieduto la Santa Messa per l’integrazione dei popoli in onore di “Nuestra Señora del Carmen”, Madre e Regina del Cile. Per l’occasione la statua della “Virgen de la Tirana” è stata trasportata dal Santuario al luogo della Messa.
Nel corso del rito ha avuto luogo l’Incoronazione dell’Immagine de la Virgen de la Tirana. Quindi, a conclusione della Celebrazione Eucaristica, il Vescovo di Iquique, S.E. Mons. Guillermo Patricio Vera Soto, ha porto il suo saluto al Papa.
Pubblichiamo di seguito l’omelia che il Papa ha pronunciato dopo la proclamazione del Vangelo:

AlfayOmega
(José Luis Restán) Quizás sea uno de los discursos más turbadores e incisivos entre los muchos que ya ha pronunciado Francisco. Tuvo lugar en la catedral de Santiago de Chile, donde se ha encontrado con sacerdotes y religiosos y les ha hablado sobre el gozo y la fatiga de la misión en un mundo que ya no es como el de nuestros padres. Es un momento de gran turbación para la Iglesia, digámoslo claramente con el Papa, un momento en que los cambios vertiginosos, la pérdida de espacio social y de seguridades (...)
Perù
Papa in Perù, arcivescovo Lima: “Nelle tasche dei corrotti i soldi della povera gente”
TV2000
Card. Cipriani al Tg2000: “Denaro che rubano dovrebbe essere utilizzato per salute, scuole e famiglie. Fujimori ? Gesto di carità per un uomo infermo”. --  “I soldi che rubano, dovrebbero essere utilizzati per gli ospedali, le scuole, le famiglie, il cibo, la salute. La corruzione causa la perdita di milioni e milioni di soles (moneta peruviana ndr ) che entrano nelle tasche dei corrotti a discapito della povera gente”. Lo ha detto l'arcivescovo di Lima, il cardinale Luis Cipriani, a Tv2000, al microfono dell’inviato Vito D’Ettorre, in occasione del viaggio di Papa Francesco in Perù.
Cile
Papa, sposi in volo: “Siamo della diocesi del cielo. Incentiverà gente a sposarsi”
Tv2000
La coppia cilena sposata da Francesco a bordo di un aereo nel video di Tv2000: “Il Papa ci ha chiesto se volevamo essere sposati da lui. Gli abbiamo subito detto sì. Non era una cosa programmata”. “Il nostro matrimonio sarà molto significativo per tutte le coppie del mondo che non sono sposate. Aiuterà e incentiverà la gente a sposarsi. Siamo della diocesi del cielo”. Così Carlos Ciuffardi, 41 anni, e Paula Podest Ruiz 39 lo steward e l’hostess cileni sposati da Papa Francesco durante il volo da Santiago del Cile a Iquique, in un video trasmesso da Tv2000, hanno raccontato delle loro storiche nozze.
Gerusalemme
Da Derry a Gerusalemme, “le vittime della guerra saranno gli eroi della pace”
Sir
“Sono venuto qui senza alcuna velleità di dare consigli, ma solo per testimoniare che la pace è possibile. Chi avrebbe mai immaginato 30 anni fa che in Germania sarebbe caduto il muro di Berlino, che in Sud Africa sarebbe stato sconfitto l’apartheid e che avremmo avuto la pace in Irlanda del Nord?”: parte dai suoi ricordi, quelli di quando non era ancora sacerdote, ma giovane studente all’Università di Belfast, mons. Donal McKeown, vescovo di Derry, città al confine tra Irlanda del Nord e Repubblica di Irlanda, cui sono legati i “Troubles”, termine inglese che eufemisticamente indica il conflitto nord-irlandese, combattuto tra gli unionisti inglesi e gli indipendentisti irlandesi a partire dalla fine degli anni Sessanta fino all’accordo di pace del Venerdì Santo firmato a Belfast il 10 aprile 1998. (...)
Vaticano
Nuovo tweet del Papa: "Il messaggio del Vangelo è fonte di gioia: una gioia che si propaga di generazione in generazione e della quale siamo eredi." (18 gennaio 2018)
Twitter
Spagnolo
Inglese
Italiano 
Portoghese
Polacco
Latino
Francese 
Tedesco
Arabo
Perù
Priest tends to miners, sex workers deep in Peru's Amazon
AP - abcNews
(Franklin Briceno) Below an umbrella of trees deep in the Peruvian Amazon, drunken miners carry on their shoulders the casket of a man whose search for gold ended with a bullet in his stomach. "In my heart there is no peace," the Rev. Pedro Zabala sings as the coffin is lowered into the dirt in a cemetery (...)
Crux
(Austen Ivereigh) In the august surroundings of Chile’s pontifical Catholic University, Pope Francis on Wednesday night gave one of the smartest addresses of his pontificate, one that gives Catholic educational institutions a clear direction for our times. As I’ve often pointed out, Francis is, if not gloomy, certainly apocalyptic about these times. He believes contemporary society increasingly faces a life-or-death choice. (...)
Cile
Unità non è uniformità
L'Osservatore Romano
(Silvina Pérez) La seconda giornata di Papa Francesco in Cile è cominciata a Temuco, capitale della regione dell’Araucanía a 689 chilometri a sud di Santiago. La mattinata è stata dedicata ai Mapuche, il popolo autoctono che subisce «ingiustizie di secoli».
Cile
Cile, nel lamento della terra risuona il grido dei poveri
Avvenire
(Lucia Capuzzi) «Il Cile si è inginocchiato alla religione del consumismo. Per fortuna è venuto papa Francesco a darci una "scossa": le sue parole ci stanno aiutando a riscoprire il Vangelo, nella sua dimensione più profetica e missionaria ». Il vescovo Luis Infanti de la Mora, italiano di nascita e vicario apostolico di Aysén, è commosso dalla presenza di Bergoglio nel suo Paese d' adozione. Un viaggio - sostiene - in cui il Papa ha voluto sottolineare la sua attenzione per la cura del Creato e di tutte le sue genti.
Vaticano
Francis asks Chile to protect migrants, 'icon of the Holy Family'
NC Reporter
(Joshua J. McElwee) Pope Francis wrapped up his three-day visit to Chile Jan. 18 by asking the country to protect the record numbers of migrants crossing its borders to benefit from its economy, Latin America's most vibrant, from those who would take advantage of them. (...)