martedì 13 febbraio 2018

Vatican Insider
(Salvatore Cernuzio - Iacopo Scaramuzzi) Oggi le celebrazioni a Palazzo Borromeo per l’anniversario dei Patti Lateranensi. Incoraggiamento dalle istituzioni civili per l’incontro di pace dei vescovi del Mediterraneo. Il clima era disteso e, seppur nell’imminenza delle elezioni, la politica è stato un tema marginale nel colloquio tra le delegazioni dell’Italia e della Santa Sede che, come ogni anno, si sono riunite nel pomeriggio di oggi per celebrare l’anniversario della firma dei Patti Lateranensi (11 febbraio) nell’ambasciata d’Italia presso la Santa Sede.  A dare alcune pennellate del vertice italo-vaticano è stato il cardinale presidente della Cei, Gualtiero Bassetti, che ai giornalisti riuniti nel cortile del Palazzo Borromeo ha spiegato come al centro del colloquio ci siano stati soprattutto «i problemi più importanti che vive adesso l’Italia», quindi quelli legati a famiglia, lavoro e alle «delicatissime» questioni internazionali. (...)