martedì 13 marzo 2018

Vaticano
Papa, mons. Becciu: “Oggi contento ma nessuna festa. Ha continuato a lavorare”
Tv2000
Il sostituto Segreteria Stato al Tg2000 per i 5 anni di pontificato di Francesco: “Soffre per critiche gratuite che lo accusano di tradire la Dottrina della Chiesa”.  “Oggi il Papa era sereno e contento ma non ci sono state feste particolari. Ha continuato a seguire la tabella di lavoro e degli incontri come se nulla fosse”. Lo ha detto il sostituto per gli Affari generali della Segreteria di Stato vaticana, mons. Angelo Becciu, in un’intervista al Tg2000, il telegiornale di Tv2000, in occasione dei 5 anni di pontificato di Papa Francesco.
“Il Papa – ha aggiunto mons. Becciu - è sereno, sa affrontare le cose secondo la massima gesuitica che dice che bisogna essere indifferenti. È chiaro che è anche un uomo e come tale soffre quando sente certe critiche gratuite che lo toccano nel punto essenziale del suo essere quello di tradire la Dottrina della Chiesa. Questo non lo accetta. Ed è l’accusa più grande che qualcuno possa rivolgergli”.
“Il Papa – ha concluso Becciu - è sicuramente un esempio di fortezza, di serenità e coraggio. E quando noi ci confidiamo con lui per qualche critica ricevuta ci dice sorridendo: ‘Voi che avete da lamentarvi ?’”.